Infopost Lapponia Finlandese

Cosa fare in Lapponia?

Beh per chi è abituato a vivere in una grande città, ad essere attivo e spostarsi continuamente, la deve prendere con filosofia.

Si va lì per rilassarsi, passare del tempo con noi stessi a contatto con la natura, fare esperienze mai fatte prima.

Noi abbiamo deciso di riempire le nostre giornate con delle escursioni prenotate tramite internet con Visit Inari Safaris, agenzia organizzatissima ma con prezzi alti, comunque in linea con i prezzi astronomici di tutto il paese.

Ogni giorno ci siamo riservati qualche ora per le escursioni in modo da avere la giornata impegnata perchè da soli non è che ci sia molto da fare e quindi abbiamo deciso di provarle tutte.

-Guida sul lago ghiacciato delle slitte trainate dagli husky alla modica cifra di 190 euro a persona. Ci sono un altro paio di agenzie ma è difficile avere risposte via mail o raggiungerle, quindi conviene questa agenzia, al centro del villaggio.

-Guida, sempre sul lago ghiacciato, della motoslitta 100 euro a persona per un paio d’ore. L’esperienza nel complesso è stata divertente ma la vera fortuna è trovare un gruppo disposto ad avere un passo “andante”. Noi siamo capitati con due coppie molto prudenti e da buoni italiani che non si fanno scoraggiare abbiamo chiesto alla guida di andare più veloci e ci ha fatto accodare ad un gruppo di spagnoli che sapevano come divertirsi, ma si sa, sono i nostri cugini!

-Visita alla fattoria delle renne, anche questa molto cara 175 euro a persona per 3 ore. A dire il vero avevamo capito che avremmo guidato la slitta trainata dalle renne, ma ci siamo trovati noi su una slitta trainata dalla motoslitta del pastore per la tundra lappone. Il tutto è stato meraviglioso, il bianco quasi accecava e dopo 20 minuti ci siamo ritrovati davanti a questi splendidi animali.

Premessa: la carne di renna è un piatto tipico, infatti vengono allevate. Trovare cibi comuni e piatti della cucina mediterranea non è proprio scontato e poi “la tipicata” va assaggiata. Voto 9.

Tornando a noi, le renne sono animali docilissimi che hanno mangiato dalle nostre mani, erano impaurite ma si sono fatte fotografare ed accarezzare, tra loro c’era la mia preferita una renna completamente bianca.

Il pastore, una persona gentilissima e preparata ha acceso il fuoco sulla neve e ci ha spiegato tantissime cose interessanti, ma naturalmente in inglese quindi qualche parolina ci è sfuggita.

-E per ultimo il pezzo forte, la ciaspolata di notte nel bosco costo 75 euro a persona, la più economica ma la più bella in assoluto.

Noi la consigliamo vivamente perchè camminare di notte nel bosco e vedere le impronte di tanti animali, costeggiando un fiume in parte ghiacciato è meraviglioso. Compreso nel prezzo c’è anche una sosta in una baita con annesso barbecue. L’immagine più bella che mai cancellerò dai miei ricordi è la neve illuminata dalla torcia della guida, brillava. Sarà la passione di noi donne per i diamanti ma è stato qualcosa di surreale.

Queste sono le escursioni scelte da noi, ma ce ne sono anche altre. Vi consigliamo di fare tutto se il vostro budget ve lo permette, perché sono esperienze lontane dalla nostra quotidianità.

Nel prossimo post: cosa mangiare in Lapponia e cosa portare in valigia, o meglio ancora nello zaino, per sopravvivere al gelo durante la ricerca di Lei, l’aurora boreale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: